Lo psicoterapeuta

La vita

Adriano Formoso è un cantautore, psicoterapeuta psicoanalista di gruppo e naturopata-omeopata.
Opinionista per giornali, riviste, radio e televisioni nazionali, autore di libri e articoli scientifici.

Nato il 9 agosto del 1966 a Corigliano Calabro, sesto e ultimo figlio di una famiglia contadina proveniente da Cervicati, una comunità con origini arbereshe della provincia di Cosenza.
All'età di sette anni si trasferisce a Milano con la sua famiglia e a Garbagnate Milanese comincia a frequentare le scuole elementari e medie.
La sua precocità nell’interesse per la creatività lo porta a frequentare l'Istituto Statale d'Arte della Villa Reale di Monza dove consegue il diploma di Maestro d'Arte e di Industrial Designer.

Nel 1986 si iscrive alla facoltà di Architettura presso il Politecnico di Milano che sospenderà al terzo anno per gli obblighi di leva.
Da obiettore di coscienza in servizio presso la Caritas Ambrosiana verrà impiegato per 20 mesi in un centro d'ascolto.
Questa esperienza ampiamente rivolta al disagio psichico lo porta a scoprire la passione per il sociale e a decidere come dare senso compiuto alla sua esistenza.

Dopo il Servizio Civile entra nel mondo del lavoro a causa delle difficoltà economiche della sua famiglia aggravate dalla prematura morte del padre.
Solo dopo aver effettuato esperienze lavorative di vario genere e accumulato dei risparmi si iscrive nuovamente all'università. Inizierà a studiare Medicina e successivamente Psicologia presso l'Università di Firenze specializzandosi in psicoterapia individuale e di gruppo presso l'Istituto Italiano di Psicoanalisi di Gruppo a Milano.

Tra il 1994 e il 2014 ha seguito iter formativi in Italia e all'estero in Medicina Tradizionale Cinese, Medicina Psicosomatica, Psico-neuro-endocrinoimmunologia e Ipnosi clinica.
Dal 2005 è collaboratore dell'équipe ostetrico ginecologica C.d.C. San Pio X di Milano occupandosi delle implicazioni psicologiche nella gravidanza e il parto, del trattamento con il metodo neuropsicofonico dell'infertilità idiopatica, della posizione podalica nei feti e dei disturbi della sfera sessuale.

Adriano Formoso ospite a Rai Uno

 

Coniugando la sua identità artistica con quella di ricercatore nelle neuroscienze, nel 2005 intraprende una ricerca sulla correlazione tra frequenza sonora e risposta neuro-psicofisiologica nel feto e nell'essere umano adulto.
Dopo circa dieci anni di ricerca Adriano Formoso pubblica un libro e un album musicale dal titolo Nascere a tempo di Rock, un'opera divulgativa e informativa sull'importanza della Neuropsicofonia® sin dal concepimento.
Il libro è stato presentato al Salone Internazionale del Libro di Torino nel 2018 e a tutt'oggi raccoglie consensi da parte dei lettori e dai media.

Nel 2015 ha fondato con i suoi collaboratori il Centro di Neuropsicofonia® applicata, Psicoanalisi di Gruppo e delle Relazioni Familiari con sede in Garbagnate Milanese.

 

La metodologia

Formoso coadiuva la terapia nei pazienti con sonorità e linee melodiche formulate con particolari frequenze e toni binaurali appositamente studiati per intervenire su varie patologie.
Alcuni suoni agiscono infatti a livello psico-neuro-endocrino-immunologico più di altri, consentendo di regolare le aritmie cardiache e i disturbi del sonno, contribuendo a superare l'ansia e lo stato d'allarme in cui vive il soggetto.

Da questa innovazione nel curare attraverso il suono egli ha sviluppato una nuova disciplina denominata Neuropsicofonia® considerata un arricchimento e un approfondimento della musicoterapia ricettiva.

Nel 2005 Formoso è il primo ad introdurre in Italia l'utilizzo di determinate associazioni di suoni in ambito ostetrico, durante la gravidanza e nelle fasi che precedono il parto del neonato.

Dopo anni di ricerche e sperimentazioni pubblica Nascere a tempo di Rock, un libro che guida alla conoscenza e all'utilizzo della Neuropsicofonia® scritto con un linguaggio comprensibile a tutti e con allegati due cd di brani da lui composti con frequenze e sonorità neuropsicofoniche.
Con Nascere a tempo di Rock si sottolinea la visione olistica dell'uomo e la sua relazione terapeutica con la musica che comincia con la nascita e prosegue lungo il passare del tempo.

In ambito ostetrico le linee armoniche e i suoni vengono veicolati nel grembo materno facilitando e stimolando nel bambino lo sviluppo dei processi sensoriali e motori, negli adulti, agiscono per riequilibrare il funzionamento di organi e apparati.

 

Ecografia

 

Dagli studi di Adriano Formoso e dei suoi collaboratori si è appreso che i bambini sottoposti all'ascolto di musica neuropsicofonica evidenziano dopo la nascita delle precocità a livello cognitivo e nello sviluppo posturale e del linguaggio.
Alcuni brani vengono impiegati per facilitare il travaglio e il parto delle neo-mamme agendo sulla produzione di ormoni come l'ossitocina e l'endorfine, determinanti per la desensibilizzazione al dolore.
Un'ulteriore esperienza con l'applicazione della musica neuropsicofonica si è mostrata efficace con persone affette da schizofrenia e altri gravi disturbi psichici che Adriano Formoso ha seguito presso il CPS di Corsico.

 

Le competenze

Esami diagnostici psicometrici

Psicoterapia individuale e di gruppo per bambini, adolescenti e adulti

Diagnosi e trattamento dei disturbi specifici dell'apprendimento DSA

Psicoterapia individuale e di gruppo

Trattamento dell'ansia e della depressione

Trattamento delle dipendenze e dei disturbi della condotta alimentare

Psicoterapia della coppia e disturbi della sfera sessuale

Prevenzione, diagnosi e trattamento in psicopatologia perinatale

Corsi di preparazione alla nascita e alla genitorialitàà

Consulenza tecnica stragiudiziale clinica e legale

Formazione

à