La neuropsicofonia

La disciplina

La neuropsicofonia è in grado di rilassare la mente e il corpo agendo sulle funzioni neuropsicofisiche, rallentando le pulsazioni e il battito cardiaco, regolando la pressione e facendo scendere di conseguenza il livello di ormoni e stress.
Nella mia professione ho imparato che per comprendere un uomo adulto è necessario conoscere che bambino sei stato.
Ai miei pazienti chiedo dettagli acquisiti dalle loro famiglie che riguardano la loro storia. Questo mi consente di cominciare a trarne una valutazione psicodiagnostica partendo dall’infanzia e una possibile correlazione eziopatogenetica con la domanda terapeutica che li ha portati nel mio studio.
Così inizia un progetto sulla persona che dal grembo materno darà vita allo sviluppo che non si limita solo alle prime fasi della vita ma sarà un processo che durerà durante tutto l’arco della vita.

La neuropsicofonia prevede che sul lettino d’analisi vengano spesso indossate cuffie che consentono diregolare le aritmie cardiache, i disturbi del sonno per l’impossibilità di andare oltre lo stato d’allarme in cui vive il soggetto, le implicazioni con la pressione sanguigna e molto altro.
La relazione tra fertilità, rilassamento e miglioramento della respirazione sono tra i fondamenti della Neuropsicofonia.

A differenza della musicoterapia, dove è richiesto di suonare uno strumento, la Neuropsicofonia prevede l’utilizzo di musiche particolari già fatte, dagli effetti dei toni binaurali, suoni particolari eseguiti dal terapeuta che intervengono sui traumi incarcerati nella memoria psichica.

Mi sono occupato di musicoterapia a partire dalla metà degli anni Novanta ed è proprio attraverso la musicoterapia che mi sono accorto che alcuni suoni agivano a livello psico-neuro-endocrino-immunologico più di altri.
Da qui si è sviluppato l’interesse della ricerca che ha condotto alla scoperta della Neuropsicofonia. Con riferimento esplicito ai miei studi sulla sperimentazione della Neuropsicofonia, i miei dati confermano quelli riportati dall’ultima ricerca americana sul tema.

 

Il libro

Nascere a tempo di Rock è un libro accompagnato da due CD con parole e musiche di Adriano Formoso, frutto di una ricerca innovativa per il benessere della persona sin dal suo concepimento.
Un insieme di brani musicali realizzati utilizzando particolari frequenze acustiche e linee melodiche che, generando specifiche reazioni psico-neuro-fisiologiche, agevolano il sano sviluppo del feto nel grembo materno e lo svolgimento del parto rendendolo sereno e meno doloroso.

Partendo dagli studi degli effetti del suono in ambito ostetrico e nel perinatale, si è giunti a riconoscere il valore terapeutico delle frequenze e dei brani musicali anche su una vasta gamma di disturbi a livello psichico e organico.
L'ascolto dell'album coadiuvato dalla lettura del libro ci apre a un mondo nuovo denominato Neuropsicofonia.

 

Richiedi Nascere a tempo di Rock
con dedica personalizzata e autografo

Richiedi subito una copia esclusiva di Nascere a tempo di Rock, con una dedica unica per te o per il tuo bimbo.
Compila il form qui sotto e riceverai le istruzioni su come ottenere il libro che contiene anche due cd con parole e musiche di Adriano Formoso.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori